Domotica, Quale scegliere per non sbagliare? i 3 ERRORI da Evitare assolutamente

Stai per ristrutturare la tua casa? Ecco come scegliere l’impianto di Domotica migliore per te.

Sei affascinato dall’idea di avere una casa moderna e tecnologica che risponda ai tuoi ordini e sei interessato alla Domotica, ma non sai quale marca di domotica scegliere per essere sicuro di evitare errori e di ottenere un ottimo risultato.

Non ti nascondo che orientarsi in questo mercato non è cosa semplice, perché esistono un’infinità di produttori, di sistemi e di installatori.

Quello che stai per leggere è un articolo denso di informazioni, che ti guiderà alla scoperta di alcuni dei punti fondamentali per la scelta di un sistema di Domotica, mettendoti al riparo dagli errori più comuni che vengono commessi durante l’acquisto di queste tecnologie e che possono causare seri danni alla tua casa.

Partiamo subito.

IMPIANTO DI DOMOTICA: COSA VALUTARE

Come ti ho accennato il mercato della Domotica, specialmente in Italia è una vera e propria Giungla.

Per questo motivo I PRIMI fattori FONDAMENTALI che ti consiglio di valutare, per la tua serenità e per la sicurezza della tua casa sono la SOLIDITA’ e l’AFFIDABILITA’ del produttore.

–  Cosa intendo per SOLIDITA’ e AFFIDABILITA’ ?

Quando decidi di inserire in casa una tecnologia di questo tipo, significa che non cerchi sistemi fai-da-te.

Stai valutando un acquisto che duri almeno 15-20 anni, che è la durata MINIMA per la quale ti aspetti di tenere il tuo impianto, fino alla prossima ristrutturazione.

Proprio per questo motivo è molto importante sapere se le aziende produttrici dei sistemi che scegli OGGI, saranno ancora in vita nei prossimi anni, poiché potresti avere grossi problemi in futuro.

SE SBAGLI NELLA SCELTA DEL SISTEMA DI DOMOTICA O DELL’INSTALLATORE

Proprio a causa del numero ENORME di marchi di domotica e di sistemi in commercio, ecco alcune delle conseguenze negative di una scelta errata:

1. Potresti trovarti con un sistema che non funziona bene, ad esempio un difetto molto diffuso che è davvero snervante è la lentezza del sistema.

In pratica qualunque pulsante premi accenderà la luce con un ritardo anche di alcuni secondi.

2. Se scegli un sistema troppo complicato, puoi trovarti a “litigare con la tua casa”. Questo è davvero frustrante, e alla lunga rischia di rendere la tua vita in casa davvero un inferno.

3. Se scegli un sistema di domotica di aziende locali-startup in caso di guasto potresti trovarti “prigioniero della tua casa”, cioè nella situazione di non poter riparare l’impianto. Questo perché magari non esistono più a distanza di qualche anno pezzi di ricambio o personale in grado di mettere le mani su quel tipo di sistemi.

Per sistemare tutto questo ti troverai a dover:

  • Rivolgerti ad un altro installatore di domotica, sostenendo altre spese per rimuovere l’impianto esistente e crearne da capo un altro
  • Effettuare dei nuovi lavori di muratura, questo perché per modificare la struttura dell’impianto dovrai rompere pavimenti e pareti

 

Tutto questo può creare ENORMI DISAGI per te e per la tua famiglia.

Proprio per evitare tutto questo è fondamentale scegliere il giusto sistema di domotica ed affidarti ad un installatore professionista.

SCELTA DEL SISTEMA DI DOMOTICA

Ecco una prima panoramica sui sistemi di Domotica in commercio e sulle aziende produttrici, in ordine decrescente di “stabilità” vediamo che esiste:

  1. Un mercato Internazionale, fatto dai grandi Brand, consolidati e che operano in tutto il mondo.
  2. Un mercato nazionale, di produttori italiani che vendono sistemi solo in Italia, solitamente si tratta di aziende di medie dimensioni.

…ma ATTENZIONE perché esiste anche…

  1. Un mercato LOCALE, fatto di piccolissimi produttori, che sono molto spesso installatori, ma che hanno sviluppato dei sistemi proprietari.

Questa è una prima analisi utile a stabilire dei parametri nella scelta del sistema di Domotica per la tua casa, tienila bene a mente perché ti tornerà utile dopo che avrai risposto alla domanda FONDAMENTALE che sto per porti.

In realtà il VERO punto di partenza è sapere di quale tipo di Domotica hai bisogno.

Il problema è che molto spesso sentiamo associare il termine “Domotica” a qualunque dispositivo in grado di comandare una qualsiasi funzione della casa.

In questo modo non riusciamo a fare distinzione tra le diverse tipologie di sistemi in commercio e iniziamo a pensare che le soluzioni sono tutte simili tra loro.

La Domotica è TUTTA UGUALE ?

La risposta più rapida è: assolutamente NO, la Domotica NON è tutta uguale, esistono sistemi di alto profilo, con molte funzionalità, totalmente personalizzabili e completi, per la gestione di molti elementi, ed esistono sistemi “entry level” per un utilizzo più semplice e limitato.

Molto spesso inoltre ogni piccolo installatore ha sviluppato “in casa” il proprio sistema di domotica, che vende e utilizza per i propri clienti.

Quindi è molto importante capire la “completezza” del sistema di cui hai bisogno.

– Cosa intendo per completezza ?

Se ad esempio NON hai in programma lavori di ristrutturazione, ma la tua casa è già pronta e finita, e vuoi inserire qualche elemento tecnologico per comandare le luci con lo smartphone oppure ad esempio per azionare qualche tapparella, puoi pensare di dotarti di un sistema di tipo Stand-Alone o di tipo Wi-fi.

Qualche esempio ?

Ikea ha lanciato da poco una linea di accessori per domotica proprio per questo tipo di utilizzo, oppure i prodotti della linea Apple Home Kit, piuttosto che i sistemi di domotica che puoi trovare da Leroy Merlin.

Sono tutti sistemi rivolti al grande pubblico, estremamente semplici da utilizzare e che ti consentiranno di controllare alcune funzionalità all’interno della casa tramite lo smartphone o il tablet.

RISTRUTTURAZIONE TOTALE DELLA CASA E DOMOTICA

Se invece hai in programma una ristrutturazione totale della tua casa e quindi dovrai rifare completamente tutti gli impianti, e sei attratto dal fascino che i sistemi di automazione possono dare alla tua casa, allora è il caso di valutare un sistema di domotica più completo.

In questo caso le possibilità che potrai trovare sul mercato si possono riassumere in 3 categorie:

  1. Domotica sviluppati da Startup o aziende locali
  2. Domotica “standard”, molto spesso proposti da elettricisti (e ti svelerò a breve il perché)
  3. Sistemi Integrati

ERRORE N. 1: DOMOTICA SVILUPPATA DA STARTUP O PICCOLE AZIENDE LOCALI

Nel primo caso quello che accade solitamente è che un installatore di domotica, che ha raggiunto un discreto livello di successo, anche solo localmente, pensa bene di sviluppare un PROPRIO SISTEMA di Domotica e di proporlo sul mercato.

In alternativa cosa altrettanto frequente, una Startup sviluppa e mette sul mercato una piattaforma di domotica o dei componenti che ha sviluppato autonomamente.

Scegliere una soluzione di questo tipo significa, ovviamente, affidarsi a dei produttori che rientrano nella categoria n. 3 tra quelle che abbiamo visto inizialmente, PRODUTTORI LOCALI.

Le domande che bisogna farsi di fronte a queste proposte sono:

  • Che STABILITA’ nel tempo hanno queste aziende produttrici/startup sul mercato ?
  • CHI sarà in grado di mettere le mani su questi sistemi in caso di guasti ?

Purtroppo molto spesso la risposta a queste domande è che queste aziende produttrici NON POSSONO DARE GARANZIA di sopravvivenza sul mercato e che solo loro sono in grado di intervenire in caso di guasti poiché i sistemi che propongono sono completamente sconosciuti ai più.

Passiamo alla seconda categoria, quella dei sistemi di Domotica “Standard”.

ERRORE N.2: Domotica “Standard” (di base)

Cosa vol dire “Domotica Standard” ?

Si tratta di sistemi “di base”, ovvero pensati per sostituire un impianto elettrico tradizionale nelle funzioni più semplici.

Solitamente infatti vengono proposti da elettricisti, e vengono distribuiti dagli stessi punti vendita di materiale elettrico.

Se ti stai interessando alla Domotica avrai certamente visto qualche pubblicità o annuncio su internet di queste case produttrici di materiale elettrico.

Questi sistemi si stanno diffondendo sempre di più sul mercato dei costruttori edili, che li inseriscono negli appartamenti “in serie” di nuova costruzione.

Se stai cercando un sistema di Domotica “base” per la tua casa, che ti consenta di gestire le luci, chiudere tapparelle, o al massimo creare qualche scenario molto semplice, e non vuoi spendere molto, puoi fermare la tua lettura di questo articolo qui perché questi sistemi fanno proprio al tuo caso.

Se invece sai di volere qualcosina in più, ad esempio hai un immobile di pregio e non vuoi accontentarti delle soluzioni che puoi trovare ovunque, oppure vuoi poter ampliare un domani il tuo impianto aggiungendo funzioni o accessori,  ti consiglio di continuare a leggere questo articolo, perché tra poco scoprirai i motivi per cui questi sistemi non fanno al caso tuo e qual è la soluzione adatta per te.

– Quali sono i limiti di un sistema di Domotica “standard” ?

Il primo, più importante di tutti è che sono sistemi “chiusi”.

Questo vuol dire che sono sistemi limitati ad alcune funzioni e, cosa ancora più importante, sono compatibili SOLO CON ALCUNI PRODOTTI.

Ciò comporta che sei limitato nella scelta di tutti i prodotti per la tua casa, a partire dai sistemi audio alla videocitofonia, fino alla scelta dei sistemi per il clima.

Tra le altre considerazioni da fare su questi sistemi, la seconda in ordine di importanza riguarda l’installatore, ovvero colui a cui andrà affidata la progettazione, la messa in opera e la successiva assistenza dell’impianto.

Questa tipologia di sistemi, sfruttando i canali di distribuzione ed installazione dei tradizionali materiali elettrici, viene proposta ed installata dagli elettricisti.

Queste figure, fondamentali per la corretta installazione di un impianto, molto spesso non sono in grado di progettare un impianto di domotica, né di configurarlo e programmarlo da un punto di vista software, ma cosa ancora più importante:

  • NON POSSONO DARTI SICUREZZA SULL’ASSISTENZA TECNICA

Altra problematica di questa tipologia di prodotti inoltre è che si tratta di prodotti MONOMARCA.

Affidarti ad un singolo marchio per un sistema di Domotica di alto profilo è una scelta che va assolutamente contro la LOGICA di base di un impianto di questo tipo.

  • Perché NON dovresti interessarti ad un singolo marchio ?

Questa domanda ci porta dritti a parlare della terza tipologia di Domotica che ho elencato.

Sistemi di Domotica Integrati (Completi)

Realizzare una casa Domotica vuol dire mettere insieme e far comunicare diversi elementi che funzionano a servizio del cliente.

Per questo motivo, l’unica tipologia di sistemi che può garantirti un risultato di alto profilo, grazie alla libertà di scelta di tutti i singoli componenti, sono proprio i Sistemi Integrati.

Questo ti consentirà di selezionare le migliori tecnologie presenti sul mercato per i singoli elementi, e di metterle insieme in maniera perfetta per creare un sistema unico, adatto alla tua casa, integrando funzioni come:

  • Sistemi di climatizzazione
  • Sistemi Audio e Video
  • Gestione delle luci
  • Gestione delle automazioni
  • Sistemi di sicurezza (videosorveglianza e antifurto)
  • Tutti i sensori specifici (temperatura ed altro)

 

Le figure professionali che si occupano di progettare, installare e fornire assistenza a sistemi di questo tipo sono definite “Integratori di Sistemi”.

Oltre ad avere le capacità tecniche relative all’impiantistica, sono figure dotate delle competenze necessarie per programmare il software in maniera da far dialogare tutte le tecnologie presenti in maniera eccellente.

ERRORE N. 3: PUOI AFFIDARTI A QUALUNQUE INTEGRATORE DI SISTEMI ?

Il problema, quando ti rivolgi ad un integratore di sistemi per un impianto di domotica, è che nella maggior parte dei casi queste figure lavorano come “battitori liberi” ovvero come freelance, cioè sono SOLI !

Questo significa che solitamente non hanno una struttura adatta a supportare tutte le fasi fondamentali nella realizzazione di un sistema di Domotica di alto profilo.

In parole povere:

  • Non ti garantiscono un Metodo strutturato di Progettazione
  • Non danno tempi e modi di consegna e installazione definiti
  • Non ti danno SICUREZZA DOPO L’INSTALLAZIONE

Cosa succede se il cliente ha un guasto e il tecnico è impegnato in un altro cantiere ?

E durante il Week-End ?

Insomma molto spesso quando ti affidi a questa figura, devi fare comunque un salto nel vuoto, e affidare tutto nelle mani di una sola persona, sperando che sappia gestire alla meglio il tuo progetto.

– Ok ma allora a chi devo affidarmi per avere un Sistema di Domotica di alto profilo con delle GARANZIE ?

Avere un impianto di Domotica non è la stessa cosa che avere un tradizionale impianto elettrico.

Questo è il punto di partenza da cui siamo partiti per creare un Metodo in grado di rivoluzionare il mercato della Domotica in Italia.

Chi come te si avvicina al mondo della domotica ed è interessato a queste tecnologie per migliorare la propria abitazione si trova ad un certo punto a fare i conti con dei dubbi e delle resistenze che sono assolutamente normali.

Inizia a farsi domande di questo tipo:

  • “Una volta installato, come faccio se poi il sistema è troppo difficile da utilizzare ?”
  • “Se ho un guasto di sera o durante il fine settimana non potrò utilizzare le luci ?”
  • “Considerando che l’elettricista “classico” non sarà in grado di intervenire, chi posso chiamare in caso di guasti o problemi ?”
  • “Chi mi assicura che queste tecnologie non saranno vecchie già tra qualche anno ?”
  • “Chi mi dice che non è tutta una moda del momento e tra qualche anno mi resterà solo una casa troppo complessa ?”

Queste e tantissime altre sono le domande che scattano nella mente delle persone che si avvicinano alla scelta di un sistema di Domotica per la propria casa.

Il problema però è che in Italia i professionisti che ti propongono sistemi di Domotica non hanno intenzione di darti delle risposte a queste domande.

Semplicemente perché si aspettano che tu superi da solo tutti i rischi, e una volta che hai deciso che non vuoi un impianto elettrico come quello che avevano i nostri nonni, ti lanci su un sistema sperando che ti vada bene.

Vuoi avere la Sicurezza di Scegliere il Sistema di Domotica giusto, in grado di GARANTIRTI una casa da sogno, SENZA rischiare di ROVINARE il tuo immobile ?

Ora Puoi richiedere subito una Consulenza Gratuita di 20 minuti con uno dei nostri esperti di Domotica.

Compilando il modulo in basso infatti, sarai contattato entro le prossime 24 ore da uno dei nostri specialisti, con il quale potrai parlare del tuo progetto senza alcun impegno.

A presto,

Filippo Colosimo

Please follow and like us:
You Might Also Like
1 Comment
Lascia un commento